Prima, martedì 17 dicembre, è stata la volta dei ragazzi delle classi quinte: all’ingresso della scuola primaria Falcone, nell’atmosfera dolce e suggestiva di una piazza Salvo D’Acquisto illuminata per il Natale, hanno presentato al folto pubblico i loro migliori auguri di buone feste, proponendo cori tradizionali in italiano, in inglese e in spagnolo, parte del lavoro svolto nell’ambito del progetto di potenziamento musicale.

La Falcone ha poi spalancato le sue porte e la serata è proseguita con l’OPEN DAY, destinato alle famiglie dei futuri alunni di classe prima ed animato proprio dai bambini più grandi, che insieme al Dirigente Scolastico dell’Istituto Quartieri Nuovi, prof. Giuseppe Minervini, e ai loro docenti hanno mostrato alcune attività didattiche realizzate nei laboratori, dal coding ai giochi matematici in inglese, dai quiz di grammatica alla musica, permettendo agli ospiti accolti di conoscere gli ambienti, le proposte progettuali e l’identità della scuola.

Infine, per salutarsi prima delle vacanze natalizie, lunedì 23 dicembre tutti gli alunni, dalla classe prima alla quinta, si sono riversati in un allegro serpentone danzante per le vie del quartiere, tra case e negozi.

Accompagnati dall’organetto di Gianluca, storico collaboratore della Falcone, i bambini e le maestre hanno coinvolto gli abitanti della zona stornellando la tradizionale Pasquella marchigiana, antico canto di questua di origine contadina, fino a concludere la bella giornata con un grande girotondo in piazza S. D’Acquisto.