Facendo seguito alla Nota Direttoriale USR Marche prot.n. 5206 del 13/03/2021, si comunica che il Ministro della Salute ha disposto per la Regione Marche il passaggio nella cd. “zona rossa” (Ordinanze del Ministero della Salute) pertanto a far data dal 15 marzo p.v., salvo aggiornamenti, per la didattica nelle scuole di ogni ordine e grado trova applicazione il Capo V del DPCM del 2 marzo 2021 il cui art. 43 dispone che:

Sono sospese le attività dei servizi educativi dell’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e le attività scolastiche e didattiche delle scuole di ogni ordine e grado si svolgono esclusivamente con modalità a distanza. Resta salva la possibilità di svolgere attività in presenza qualora sia necessario l'uso di laboratori o in ragione di mantenere una relazione educativa che realizzi l'effettiva inclusione scolastica degli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali, secondo quanto previsto dal decreto del Ministro dell'istruzione n. 89 del 7 agosto 2020, e dall'ordinanza del Ministro dell'istruzione n. 134 del 9 ottobre 2020, garantendo comunque il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica digitale integrata.”

Per quanto sopra esposto proseguiranno a distanza le attività didattiche asincrone e sincrone comunicate con circolare 332 del 03/03/21 per tutte le classi/sezioni dell’Istituto; proseguiranno in presenza le attività richieste dalle famiglie e programmate per gli alunni con disabilità e con bisogni educativi speciali.