GIORNATA MONDIALE DEGLI OCEANI - 8 giugno 2020

Gli Oceani sono il Nostro Futuro

È necessario tutelare la salute dei mari, garantire un futuro alle nostre acque e a chi le abita.

“Tutti noi dipendiamo dal mare e dai servizi ecosistemici che ci offre”, ha dichiarato il Ministro “Se ci prendiamo cura del mare, il mare si prenderà cura di noi. Proteggere la salute dei mari porta benefici alla pesca e al turismo, alla biodiversità e al clima”.

"Ho aspettato questo momento per sei anni". Scrisse così sul suo account Twitter Boyan Slat, il 24enne ideatore del progetto Ocean Cleanup, una macchina per ripulire il mare dai rifiuti. 

Boyan Slat è Delfis, personaggio del libro “Oceani di Plastica”, che ha accompagnato, insieme a Marina, Nonno Paolo, Tursiops, Capitano Narvalo e Megaptera, gli alunni durante la DaD in un autentico percorso interdisciplinare.

La lettura dell’insegnante del libro ed altre attività, adeguatamente predisposte dai docenti di classe, hanno permesso la realizzazione del Progetto “Ecologia e Ambiente - Conosco e rispetto l’Ambiente – Le buone pratiche di educazione civica”.

Gli alunni della classe IV B della scuola Primaria “Gianni Rodari”, insieme agli insegnanti Letizia Belardinelli, Marta Baldoni e Roberto Nicolini, hanno affrontato tematiche attuali e hanno maturato la consapevolezza che salvare il pianeta significa salvare l’umanità e che sono e saranno i “Cittadini 10 e lode” di oggi e di domani.

L’autrice Beatrice Peruffo, del libro “Oceani di plastica”, al termine della videoconferenza con la classe ha salutato i bambini con il seguente messaggio: “I BAMBINI SONO TANTI e SONO LORO LA FORZA PER CAMBIARE IL MONDO”.

È nato così il seguente ambiente web free:

  • PADLET: “ECOLOGIA E AMBIENTE - Conosco e rispetto l’Ambiente – Le buone pratiche di educazione civica”

--> Link al Padlet <--

L’intera attività di italiano sul testo “Oceani di plastica” e la videoconferenza finale con l’autrice hanno caratterizzato il Progetto Lettura (PowerPoint fruibile nel Padlet: “ECOLOGIA E AMBIENTE…”).