Gli alunni della quinta A della scuola primaria Rodari, guidati dall'insegnante Totaro Antonella, si sono cimentati nella realizzazione di alcuni padlet, bacheche virtuali, strumenti versatili e dalle innumerevoli potenzialità, che hanno conosciuto e sperimentato attraverso la didattica a distanza.


A stimolare la loro creatività, le loro menti e tutto ciò che di meraviglioso c'è in ogni bambino, è stata la poesia "Altra poesia dei doni" di J.L.Borges che li ha condotti a guardarsi intorno ed apprezzare le cose più semplici; la natura in tutta la sua bellezza; infine la "mamma" in occasione della sua festa. E così a tutte le mamme è arrivato un augurio davvero speciale!!!

 

La creatività è l'intelligenza che si diverte (Einstein) e la 5 A ha continuato a divertirsi... Nostri compagni di viaggio i libri, la poesia e le storie.


Da questo divertimento la realizzazione di altri Padlet:


Ho letto un libro, che raccoglie i titoli di alcuni libri da cui prendere spunto per la lettura - "Ho letto un libro"


L'infinito, in cui partendo dalla lettura de "L'infinito" di G. Leopardi abbiamo scritto, attraverso il Caviardage, "Il nostro Infinito"


Considero valore, arrivati alla fine dell'anno cosa c'è di meglio di una poesia per dare valore ai momenti importanti di questo particolare anno scolastico? "Considero valore"


Infine un Ebook dal titolo: "La quinta A nel regno della fantasia". Storia inventata "a staffetta" partendo dall'incipit dell' Olivia Corio "La quinta A nel regno della fantasia"